Chatbot per il digital marketing – I chatbot stanno diventando sempre più essenziali nel marketing digitale e nell’engagement marketing sui social media. Anche le grandi aziende come Twitter o Facebook se ne sonno accorte, dedicando sempre più spazio ai chatbot.

Il ruolo del SEO, SEM, SOCIAL MEDIA E CHATBOT

In passato eravamo abituati ad una buona strategia digitale con il posizionamento tramite SEO, poi tramite SEM dopo qualche periodo sono arrivati i social media e adesso dobbiamo fare i conti con un nuovo strumento, i chatbot.

Le persone possono interagire con questo strumento di marketing digitale, cambiando la loro esperienza di ricerca, ossia spostandosi da una ricerca attiva sui motori di ricerca ad una conversazione sempre più simile a quella con una persona reale.

Non dobbiamo vedere I CHATBOT PER IL digital MARKETING solo come una chatroom all’interno di un sito web.

Oggi i chatbot possono integrarsi all’interno di tutti i canali digitali(Facebook, whatsapp, Telegram, app, etc…) ed essere multi-canale(le persone possono cominciare una conversazione sul tuo sito web e continuarla su whatsapp).

Grazie all’intelligenza artificiale possono veicolare la conversazione al fine di raggiungere il tuo obiettivo di marketing, creare personas sempre più accurate, acquisire nuovi lead, trasferire la conversazione ad un agente di call center grazie ai moduli chatbot di BLEND-MODE e molto altro.

I chatbot trasformano il supporto clienti da un centro di costo ad un centro di profitto

In sostanza i chatbot trasformano un centro di costo, come il supporto dei clienti, in un centro di profitto perché quando si risolve un problema di post-vendita al cliente ci si trova nella miglior posizione per fare up-selling e cross-selling.

Sicuramente tra non molto, le persone spenderanno sempre più tempo con i chatbot invece di fare ricerche online.

I post passivi verranno sostituiti da contenuti attivi generati da chatbot per il digital marketing e algoritmi di intelligenza artificiale

Attualmente i contenuti che vengono postati sui social network, sono dei contenuti passivi: pubblico un contenuto e “spero” che le persone facciano click, guardino un video oppure mettano un like.

Con chatbot e algoritmi di intelligenza artificiale, questo meccanismo cambierebbe, trasformando ogni annuncio in una vera e propria conversazione e generazione di contenuti dinamici che si adattano alla tua buyer personas.

Questo tipo di interazione permette ai clienti di acquisire informazioni sull’azienda, sui prodotti e servizi, in modo rapido e divertente, senza passare per un noioso IVR.

Immaginiamo che tu abbia un’azienda di cosmetici, puoi addestrare il tuo chatbot a rispondere a tutte le conversazioni del cliente e poi aiutarlo con consigli pertinenti, proponendo nuovi prodotti e tutorial di make-up.

Naturalmente ogni persona avrà la sua conversazione personalizzata, infatti grazie ai dati raccolti da milioni di conversazioni, possiamo delineare profili di clienti predicendo i loro interessi oppure lo stile di comunicazione preferito.

I chatbot avranno sempre un ruolo maggiore all’interno dei social media e nelle strategie di marketing digitale raccontando la storia dell’azienda, distribuendo consigli utili e trasformando l’engagement marketing da passivo in attivo.

Scopri di più su come la nostra piattaforma può aiutarti a creare un chatbot per il digital marketing.